YOGA DEL TRAUMA

L’esperienza di un trauma psicologico può cambiare il rapporto con il nostro corpo

La pratica TCTSY (Trauma Center Trauma-Sensitive Yoga) è efficace per ripristinare la connessione e tornare a vivere pienamente la propria vita. Forte di ricerche ed evidenze scientifiche il TCTSY è un protocollo ispirato tanto alla teoria dei traumi, quanto alla filosofia dello yoga. È adatto per il trattamento dei traumi complessi e il disturbo da stress post-traumatico. 

La metodologia TCTSY si basa su componenti centrali dello stile Hatha Yoga, in cui i partecipanti scelgono di mettere in atto una serie di forme fisiche e movimenti.

Gli elementi dello Hatha Yoga standard sono modificati per massimizzare le esperienze di empowerment e coltivare una relazione maggiormente positiva con il proprio corpo. A differenza di molte lezioni di yoga pubbliche, infatti, TCTSY non utilizza aggiustamenti o allineamenti “hands-on” per influenzare la posizione del corpo di un partecipante. Piuttosto, TCTSY offre l’opportunità ai partecipanti di essere responsabili di se stessi, in base alle sensazioni del proprio corpo percepite nel momento presente.

Sebbene TCTSY impieghi forme fisiche e movimenti, l’enfasi non è sull’espressione o sull’aspetto esterno (cioè l’intenzione di realizzare una posizione in modo “giusto” o “corretto”) o nel ricevere l’approvazione di un’autorità esterna. Piuttosto, l’attenzione è focalizzata sull’esperienza interna del partecipante. 

Questo spostamento dell’orientamento, dall’esterno verso l’interno, è la caratteristica chiave del TCTSY come trattamento complementare per traumi complessi. Con questo approccio, il potere risiede nell’individuo, non nel facilitatore.

Inoltre, concentrandosi sulle sensazioni del corpo per operare una scelta nel momento presente, TCTSY consente ai partecipanti di ripristinare la loro connessione tra mente e corpo (interocezione) e di coltivare un senso di libero arbitrio che è spesso compromesso a causa del trauma.

Lo yoga del trauma a Varese

Le sessioni di Trauma Sensitive Yoga presso Essere Esseri Umane sono guidate da Giuseppe Capassofacilitatore di Trauma Sensitive Yoga certificato dal Trauma Center di Brookline, Massachusetts, USA. Giuseppe è inoltre insegnante Hata Yoga 500H (RYT/PLUS) registrato presso la Yoga Alliance®.

Il TCTSY può essere praticato da tutti, bambini compresi. La pratica si svolge seduti su una sedia, o in piedi, o su un tappetino; in alternativa, puoi praticare a terra anche su una coperta o un asciugano. 

Gli incontri si svolgono nei giorni di lunedì (dalle 18:45 alle 19:30) e di venerdì (dalle 19:00 alle 19:45); attualmente sono in modalità online. 

È possibile prenotare in qualsiasi momento la pratica individuale o privata con altre persone; in alternativa, puoi aggiungerti ad una classe. Sono previsti pacchetti, tanto individuali quanto di gruppo.

Scrivici per qualsiasi domanda: siamo a disposizione per ogni dubbio o necessità di ulteriori informazioni.

Se vuoi saperne di più

Sviluppato presso il Trauma Center di Brookline, nel Massachusetts, Trauma Center Trauma-Sensitive Yoga (TCTSY) è un programma del Center for Trauma and Embodiment presso il Justice Resource Institute.

TCTSY è un intervento clinico validato empiricamente per traumi complessi o disturbo da stress post-traumatico cronico resistente al trattamento (PTSD).

Il programma TCTSY si è qualificato per l’inclusione nel database NREPP (National Registry of Evidence-based Programs and Practices) pubblicato dalla Substance Abuse and Mental Health Services Administration (SAMHSA).

Oltre che sullo yoga, TCTSY ha basi nella teoria del trauma, nella teoria dell’attaccamento e nelle neuroscienze.

Per maggiori informazioni inerenti il modello TCTSY, puoi visitare il sito ufficiale TCTSY e quello italiano TCTSY Italia.

error: Content is protected !!