GIUSEPPE CAPASSO

Insegnante Hatha Yoga e facilitatore Yoga del Trauma

Nelle mie lezioni di yoga, ognuno è libero di adattare la pratica alle condizioni generali del proprio corpo ed alle condizioni del momento in cui sta praticando; le persone possono quindi fermarsi, riposare o fare qualcosa di diverso da quello che propongo.

Due concetti sono particolarmente importanti per me: Anicca, o impermanenza, è presa in prestito dalla meditazione Vipassana e ci permette di testimoniare, sentire, ascoltare, accettare e non giudicare le sensazioni del corpo; di essere consapevoli del loro passaggio e, quindi, di osservare il momento presente nella pratica e nella vita quotidiana.
L’altro concetto è l’interocezione, uno strumento fondamentale per conoscere le sensazioni del nostro corpo, il nostro senso di sé, e per la resilienza.

Offro le mie competenze come insegnante di Yoga e facilitatore TCTSY presso il centro di psicoterapia ESSERE ESSERI UMANI, specializzato in casi di traumi, traumi complessi e PTSD, oltre a disturbi alimentari, problemi adolescenziali, depressione, ansia ed attacchi di panico. La terapia cognitiva top-down è integrata con EMDR, Neurofeedback e pratiche bottom-up come il TCTSY, la drammaterapia e l’arteterapia e lo shiatsu.

Qualifiche professioniali

Insegnante hatha yoga (RYT/PLUS, 760 ore level 4 advanced) registrato presso Yoga Alliance®

Facilitatore Trauma Sensitive Yoga certificato dal Trauma Center in Brookline, Massachusetts (USA).

Istruttore Mindfulness protocollo MBSR