NOI SIAMO UNO

TERAPIA INTEGRATA PER LA PREVENZIONE E LA CURA

DELLO STRESS E DEL TRAUMA

EDIZIONE 2022

LA  COMUNICAZIONE ENTRA NEL CORPO”

 

Un convegno di rilevanza nazionale dedicato a informare e sensibilizzare il grande pubblico e gli operatori socio-sanitari su un argomento cruciale che tocca da vicino tutti noi in quanto base di ogni relazione umana: la comunicazione.

Alla presenza di alcuni tra i maggiori esperti sul tema rifletteremo sull’importanza delle parole e il loro impatto a livello psico-corporeo declinato in diverse sfere: nel rapporto tra sanitari e pazienti, in famiglia, nelle vittime di trauma e di gravi malattie, nell’informazione mediatica.

Saranno oggetto del dibattito le criticità della comunicazione, così come le buone prassi per renderla uno strumento realmente efficace ed etico.

Nel corso della giornata sarà presentata la Terapia Integrata, un approccio innovativo volto all’ottimizzazione delle risorse, al dialogo e alla cooperazione sinergica tra figure e realtà diverse che collaborano in ottica di prevenzione e cura per il benessere dell’individuo e della società.

Negli ultimi anni è stato dimostrato che molti disturbi fisici e psicologici sono correlati in modo significativo a esperienze di stress o di trauma che, spesso, non vengono riconosciute. Questo porta a sottovalutare l’impatto complessivo che l’esperienza traumatica può avere sull’essere umano e le sue relazioni. Sottovalutare questo aspetto può portare anche a diagnosi non completamente corrette che, quindi, non favoriscono la cura e rimozione del problema reale alla radice del malessere.

È dunque di enorme rilevanza spiegare cosa significhi subire un trauma o un grande stress. Quali implicazioni per la persona in termini psicologici, emotivi, relazionali e di salute organica nonché quali costi per la comunità intera. E quanto sia importante riconoscere questo processo per prevenire un esito cronico e negativo.

 

Lo stress e il trauma entrano nel corpo e modificano il nostro funzionamento, intaccando in particolare i processi fondamentali come ad esempio alimentazione, digestione e funzioni intestinali, ciclo sonno-veglia, memoria, concentrazione ed espressione delle emozioni, erodendo e condizionando le nostre relazioni. Per questo la cura del corpo deve avere un ruolo importante e complementare anche nei processi di cura psicologica e viceversa.

 

Le neuroscienze e le ultime ricerche insieme alla fisica quantistica, alla psicologia e psichiatria hanno dimostrato con ricerche approfondite quanto le attività mind-body therapy siano efficaci per il benessere integrato. Con il loro approccio bottom-up (dal basso verso l’alto), inducono processi riparatori e di autoregolazione del nostro organismo e del nostro cervello anche complessi ed articolati. Migliorano la stabilità emotiva, l’atteggiamento verso la vita e la resilienza ad esempio nei casi di ansia, stress, depressione, attacchi di panico e stress post-traumatico.

 

In questa seconda edizione del convegno vorremmo approfondire il tema della comunicazione.

La comunicazione può essere un potente strumento di prevenzione. La stessa, se mal gestita, può rivelarsi un rischio trasformandosi in fonte di grave insicurezza, disorientamento, stress e persino – essa stessa – trauma.

Per questo crediamo utile svelare l’impatto che ha la comunicazione sulle persone e più in particolare nel caso di una diagnosi infausta, che spesso rappresenta un momento traumatico.

 

Il linguaggio non solo descrive la realtà ma la costruisce: parole, sguardi, gesti possono modificare la nostra neurobiologia rendendoci più resilienti o più deboli di fronte alle le avversità della vita.

 

Il Convegno “NOI SIAMO UNO” ha come obiettivo quello di sensibilizzare e informare sia operatori sanitari, sociali, del benessere, sia la popolazione, sull’impatto dello stress e del trauma sugli esseri umani e sull’importanza di un approccio integrato nel trattamento delle esperienze avverse.

 

Domenica 16 ottobre per i partecipanti all’evento è previsto presso la nostra sede un OPEN DAY durante il quale si svolgeranno prove e workshop esperienziali gratuiti delle attività complementari per il benessere e la cura della persona che propone l’Associazione promotrice della seconda edizione del Convegno.

 

PER ISCRIZIONI VISITA LA PAGINA DEDICATA:

http://terapiaintegrata2022.webinarmore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.